"Tutti ti vogliono, nessuno ti capisce."

Come a dire che la gente vuole sempre qualcosa, il tuo tempo, il tuo corpo, che le ascolti, che le consoli, che le capisci ma senza mai sforzarsi minimamente di capirti, di ascoltarti, di prestare la minima attenzione.
Anche quando fingono di farlo, ti dicono ci sono io, parla con me, ti faccio compagnia. Non importa niente a nessuno, se non di prendere quel che possono e poi andarsene via.
Sono parole che mi disse tempo fa una persona.
E anche se non ci parlo più da anni, ci ripenso sempre a questa frase.
Perchè lui era l’unico che infondo mi aveva capita, era l’unico che alla prima parola già sapeva cosa provavo. 

1 nota